Skip to content Skip to footer

Listino Rapaport e idex: qual è la differenza?

rapaport vs idex

Il listino Rapaport è la fonte primaria di informazioni relativa al prezzo dei diamanti, in dollari, utilizzata nel commercio mondiale per le negoziazioni. Le transazioni sono spesso quotate e vengono concluse sulla base di questo strumento che fornisce un benchmark standardizzato indipendente. Il listino Rapaport, istituito nel 1978, viene aggiornato settimanalmente, ogni giovedì alle 23:59 EST, ora di New York, e riflette i cambiamenti che avvengono nei mercati globali dei diamanti. L’aggiornamento settimanale del Rapaport può presentare anche solo la conferma dei prezzi della settimana precedente. Il listino RapNet (Rapaport Diamond Trading Network, disponibile esclusivamente per i membri del commercio di diamanti e gioielli) fornisce un’istantanea dei prezzi richiesti migliori e medi per categorie specifiche di diamanti offerti in vendita sul network di scambio di diamanti RapNet. 

Che differenza c’è tra listino Rapaport e Idex?

Va precisato che il listino Rapaport non fornisce prezzi di transazione, ma indicazioni di prezzo che possono servire come punto di partenza per le negoziazioni e una base per stimare il valore per un’ampia gamma di dimensioni e qualità di diamanti. I prezzi delle transazioni riflettono numerosi fattori – comprese le caratteristiche fisiche di specifici diamanti, le condizioni di vendita, il servizio al cliente e diversi altri elementi – e possono essere superiori o inferiori ai prezzi di listino. In una negoziazione tra grossisti, per esempio, si scende anche al 60% sotto i prezzi del listino Rapaport per la compravendita di diamanti. Un privato che intenda rivendere un proprio diamante, che è un bene di lusso, può mettere in conto di ricavare una cifra compresa tra il 25% e il 40% di quello che la pietra preziosa è stata pagata al dettaglio.

Cos’è l’Idex diamanti?

Se un privato intende vendere un diamante che ha ricevuto in dono, ma ormai fa parte di un passato lontano che non rispecchia il presente, o lo ha ereditato, ma non vuole tenerlo con sé, a meno che non trovi un altro privato disposto ad acquistarlo in tempi brevi e con pagamento in contanti, deve rivolgersi a un professionista come Auctentic, broker di preziosi. Auctentic cerca infatti il compratore con la migliore offertasul mercato internazionale. Oltre al listino Rapaport Diamond Report, esiste l’Idex Diamond Price Report. Cos’è lIdex diamanti? È il risultato di un’analisi statistica dei volumi delle vendite mondiali al dettaglio ed è pubblicato ogni mese. Lo scopo di questa lista di prezzi, ossia il Diamond Retail Benchmark (DRB), è di stabilire un benchmark price, cioè il prezzo massimo a cui il dettagliante rivende i diamanti al consumatore. Si tratta quindi di un listino che non riguarda il privato che voglia rivendere i propri diamanti e gioielli usati.

Come leggere il listino Rapaport?

Nel listino Rapaport, stampato su carta rossa e disponibile su abbonamento per professionisti e addetti ai lavori, sono riportate alcune tabelle utilizzate dagli investitori e dagli intermediari per calcolare il prezzo dei diamanti che stanno acquistando o scambiando. Come leggere il listino Rapaport? Le tabelle presenti definiscono le liste dei prezzi specificati per ogni combinazione. Ciascuna griglia è formata da caselle, in ognuna delle quali c’è un numero (a cui vanno aggiunti 2 zeri) che rappresenta il prezzo del diamante per carato (unità di misura del peso della pietra) espresso in dollari statunitensi. Ogni carato corrisponde a 0,20 g. I prezzi si riferiscono a diamanti “Rapaport specification A3” a salire, in cui non sono inclusi tutti i diamanti con qualità di taglio excellent, ma solo una parte ancora più ristretta. La lettera “W” indica la parola “Bianco” che sostanzialmente considera le variazioni di prezzo medie dei primi 25 diamanti con il miglior colore e purezza in un gruppo di dimensioni specifico rispetto alla settimana precedente. La lettera “T” indica la parola “Totale” che sostanzialmente considera tutti i diamanti che vanno dal colore DM e Clarity da IF-13 in uno specifico gruppo di dimensioni. 

Auctentic è un broker che favorisce la vendita di gioielli con diamanti o diamanti sciolti, così come di pietre preziose come zaffiri, rubini e smeraldi di elevata qualità, dai 2 carati in su e orologi di lusso, da parte di soggetti privati: attraverso il servizio online propone in simultanea i preziosi a una rete di oltre 2.000 compratori internazionali professionali che fanno offerte per aggiudicarseli. 

L’obiettivo di Auctentic consiste nel trovare l’offerta più alta sul mercato internazionale per i preziosi che i privati desiderano vendere, condividendo lo stesso interesse: far vendere un diamante al prezzo più alto, non farlo acquistare al prezzo più basso. Il pagamento al cliente, inoltre, è sempre istantaneo. 

Per chi avesse ereditato diamanti o gioielli con diamanti o li avesse ricevuti in dono e volesse rivenderli in sicurezza, può contattare gli specialisti di Auctentic cliccando qui.